Endodonzia

E’una disciplina atta alla conservazione del dente che ha purtroppo subito un trauma (che può essere di varia natura) che ha generato un infezione o la
morte della polpa dentaria. Si rimuove quindi dalle radici dei denti la polpa ormai compromessa e i canali vengono otturati con un materiale inerte che permette all’elemento, seppure non più vitale, di mantenersi in bocca per ancora un lungo periodo di tempo.
Un elemento devitalizzato ha però bisogno di un rinforzo poichè piu debole e privato dei suoi naturali meccanismi di difesa derivanti dalla polpa può andare incontro a frattura per questa ragion si consiglia sempre di rivestire il dente con una corona costruita in laboratorio.