Chirurgia orale

La chirurgia orale è quella branca dell’odontoiatria atta alla rimozione di elementi dentari non più mantenibili nel cavo orale per varie ragioni.
I denti del giudizio molto spesso vengono estratti perchè hanno delle carie profonde difficilmente accessibili, tali carie si sviluppano proprio perchè il paziente seppur abile nelle manovre di igiene orale domiciliare non è in grado di detergere in maniera corretta tali elementi poiché sono mal posizionati all’interno del cavo orale.
spesso i malposizionamenti dentari dei denti del giudizio possono portare alla formazione di tasche che portano a infiammazioni e infezioni ripetute e continue della zona circostante l’elemento (costringendo il paziente a terapie antibiotiche ripetute), oppure a dei contatti anomali con l’antagonista che quindi creano dei problemi a livello articolare.